NEWSLETTER fra Pasqua, 25 aprile e 1° maggio

Trame c’è oggi, giovedì 18, fino alle 16,30. Venerdì 19, sabato 20, martedì 23 e mercoledì 24 dalle 9,30 alle 19,30. Poi stacca e riapre lunedì 29 aprile coi soliti orari. Il 1° maggio si ferma ancora per un giorno. Ecco i prossimi incontri. Buona pausa per chi può farla, e per tutti ci si vede qui. Martedì 23 aprile alle 18 in libreria Alvaro Standardi presenta “Albero e città. La natura in trincea” (Il filo). Ne parla con Giovanni Trentanovi. “anche se viene condivisa la necessità della presenza degli alberi nella città, non sembra che il cittadino moderno sia consapevole delle funzioni che esso svolge in questo contesto; o meglio, forse le ha dimenticate a seguito della precipitosa e disordinata […]

Leggi tutto

NEWSLETTER a cavallo della pausa pasquale…

Arriva un periodo che può essere di pausa per molti. Anche Trame sarà in pausa domenica 21 e lunedì 22 aprile. Ecco le nostre segnalazioni per i prossimi giorni. Vi aspettiamo. Domenica 14 aprile alle 20 al Cinema Lumière, Sala Officinema/Mastroianni in piazzetta Pasolini a Bologna proiezione di THE TRIAL OF RATKO MLADIC (USA-Norvegia/2018) di Henry Singer e Rob Miller (99′). Segue l’incontro con Dušan Velicˇkovic’, autore del romanzo “Generazione Serbia” (Bottega Errante Edizioni 2018). Bookshop in collaborazione con Trame. Nel 2012, a quasi vent’anni dall’inizio del sanguinoso conflitto in Bosnia che costò la vita a circa 100.000 persone, è iniziato a L’Aia il processo contro il generale serbo bosniaco Ratko Mladic’. Miller e Singer registrano le testimonianze dei sopravvissuti […]

Leggi tutto

NEWSLETTER all’8 al 13 aprile (qui e in giro)

Passata la settimana dedicata ai lettori più giovani, si ritorna coi piedi sulla terra ferma. Vi aspettiamo ai prossimi incontri qui in libreria, e in giro per Bologna. Lunedì 8 aprile alle 18 in libreria Chiara Ingrao presenta “Migrante per sempre” (Baldini+Castoldi) e ne parla con Filippo Vendemmiati. “Noi due siamo come due carciofi, Lina. Ogni mondo che abbiamo attraversato è una foglia avvinghiata alle altre senza nessuna dolcezza, attorno a un cuore pieno di spine”. Dall’Italia degli emigranti a quella degli immigrati, cinquant’anni nella vita di Lina, ispirata a una storia vera: bambina in Sicilia, ragazza in Germania, donna a Roma. Un paese di padri lontani e di preti padroni, di pistacchi e di mandorle; un papà che varca […]

Leggi tutto