NEWSLETTER dal 3 al 6 giugno

Eccoci di nuovo.
La libreria sarà aperta lunedì dalle 9,30 alle 16,30 e chiusa il martedì 2 giugno.
Buon ponte per chi ha una pausa.
Buona Bologna per chi restasse in città.

Stiamo preparando i prossimi incontri e mostre e si andrà avanti ancora per qualche settimana.

Prima il sunto, poi le storie che si dipanano…
Vi aspettiamo.

Mercoledì 3 giugno alle 18 in libreria
presentazione aperitivo dell’ ultimo romanzo di Francesca Mazzucato “L’amore cattivo” (Giraldi Editore, 2015).
L’autrice ne parlerà con Camilla Ghedini.

Giovedì 4 giugno alle 21
presso l’Arena Gorki, centro civico Corticella, in via Gorki 10 a Bologna
Francesca Vecchioni presenta il suo libro ”T’innamorerai senza pensare” (Electa Mondadori).
Dialogherà con l’autrice Sergio Lo Giudice Presidente onorario Arcigay.

Sempre giovedì 4 giugno dalle 19 alle ore 3 di notte
fra Piazza Verdi e Via Zamboni
Piazza Letteraria.

Sabato 6 giugno alle 14,30 in libreria
si chiude la stagione di incontri del gruppo “Letture sul sofà”.
Si parlerà del romanzo di Alicia Giménez Bartlett “Una stanza tutta per gli altri” (Sellerio).
L’incontro è aperto a tutti.

Mercoledì 3 giugno alle 18 in libreria
presentazione aperitivo dell’ultimo romanzo di Francesca Mazzucato “L’amore cattivo” (Giraldi Editore, 2015).
L’autrice ne parlerà con Camilla Ghedini.

Il racconto di come l’amore degeneri in ossessione, fino a chiedersi – senza riserve – se sia mai stato amore. Un viaggio nella mente femminile e maschile, quella dei due protagonisti Nora e Alessandro, attraverso tutto ciò che è istintivamente “cattivo”: diffidenza, paura, buio, freddo, ansia, perdita di controllo.
Un libro che non risparmia la durezza di verità spesso non rivelate, che porta il lettore a riscoprire e riscoprirsi, partendo dall’infanzia, l’età in cui tutto si forgia, fino ad arrivare all’età adulta, quella in cui tutto si rivela.

Francesca Mazzucato scrittrice, traduttrice e consulente editoriale si occupa da anni del corpo, delle sue mutazioni e rappresentazioni e ha pubblicato innumerevoli romanzi, saggi brevi e racconti.
Tradotta in Francia, Germania, Grecia, Spagna e USA, sulla sua opera sono state scritte alcune tesi di laurea.

Camilla Ghedini, classe 1973, è giornalista professionista. Esercita in libera professione nel campo della comunicazione/ informazione convenzionale e integrata, con particolare riferimento al campo della politica, dell’impresa e della sanità. Collabora con la pagina della Cultura e degli Spettacoli de il Resto del Carlino di Bologna e Ferrara e con Noi Donne, il mensile di politica, cultura, attualità su cui ha una sua rubrica, Versione Santippe, in cui tratta con taglio ironico e a tratti irriverente temi d’attualità.
Ha pubblicato alcuni saggi di storia e sei libri, da “Una famiglia lunga un secolo” (Este Edition), nel 2006, al recente “AMO TE…starò con lei per sempre” (Giraldi Editore).

Giovedì 4 giugno alle 21
presso l’Arena Gorki, centro civico Corticella, in via Gorki 10 a Bologna
Francesca Vecchioni presenta il suo libro ”T’innamorerai senza pensare” (Electa Mondadori).
Dialogherà con l’autrice Sergio Lo Giudice Presidente onorario Arcigay.

Dalle 20.00 aperitivo ad offerta libera. In caso di maltempo l’iniziativa si terrà presso la Sala Alessandri del Centro Civico Corticella .
Per informazioni Biblioteca Corticella 051 700972
La serata è in collaborazione con il circolo Arci Brecht ed è patrocinata dal Quartiere Navile.
Il bookshop è a cura della Libreria Trame.

“…Crescere in una famiglia un po’ speciale, scoprire la propria sessualità, innamorarsi, perdersi per poi ritrovarsi, diventare adulti e, infine, genitori; le tappe più importanti della vita affrontate dal punto di vista di una donna che ama le donne, e che sulla naturalezza delle proprie emozioni, sulla consapevolezza di sé, e la convinzione che l’omosessualità non debba essere considerato un problema, ha costruito tutta la sua battaglia di civiltà.”

Francesca Vecchioni (1975), nata a Firenze e cresciuta a Roma, vive a Milano.
Laureata in Scienze politiche, attivista per i diritti civili, esperta in comunicazione e giornalista, è madre di due bambine. Crede che la diversità sia una ricchezza e per questo ha fondato l’associazione Diversity (diversitylab.it) di cui è presidente.
Suoi contributi sono apparsi tra l’altro su “La 27esima ora” del “Corriere della Sera” e nel volume “Le cose cambiano” (2013, Isbn Edizioni).

Sergio Lo Giudice (Messina 1961) è un senatore e attivista per i diritti LGBT, eletto al Senato della Repubblica Italiana nel 2013.
È stato presidente nazionale di Arcigay dal 1998 al 13 maggio 2007 (ora ne è Presidente Onorario).

Sempre giovedì 4 giugno dalle 19 alle ore 3 di notte
fra Piazza Verdi e Via Zamboni
Piazza Letteraria

Il BITT “Batti il tuo tempo festival” e Agenzia X presentano la prima edizione della Piazza Letteraria, un evento libero e gratuito dove prenderanno parola/e più di 50 tra scrittori e scrittrici, musicist*, teatranti, studenti e studentesse, poeti, attori e attrici, dj’s, rapper in performance/reading di 10-15 minuti. Lo Slam-x in salsa bolognese si svolgerà in due vicine e diverse location della zona universitaria: dalle 19 a mezzanotte e 30 in Piazza Verdi, dove si accavallano ogni giorno lingue e dialetti differenti, si alterneranno readings, voci, incursioni teatrali/poetiche, in un unico flow meticcio che compone la Bologna di ieri e di oggi.
Dalle 23 e 30 ci sposteremo insieme dentro la facoltà di Lettere al 38 di via Zamboni, per continuare con i reading e poi dare spazio alla musica con tanti/e dj’s “Bolo All Stars”, dove ci saranno i banchetti delle case editrici indipendenti come Agenzia X, RedStarPress e Bebert e quelli delle librerie bolognesi Modo Infoshop e Trame.
Il 4 giugno nella piazza letteraria, per raccontare la nostra città, per narrare la crisi ma anche i bisogni, lotte e desideri, per leggere pezzi di piccoli e grandi nomi della letteratura, in una piazza che esprime la necessità e la voglia di stare insieme.
In caso di maltempo il tutto si svolgerà in via Zamboni 38. Vi aspettiamo!

Letture/performance/voci/suoni con:
Pino Cacucci (scrittore), Wu Ming contingent (musicisti), e Marco Philopat (scrittore)
e con: Manlio Benigni (giornalista), Sante Notarnicola (poeta), Giorgio Canali (cantante), Angela Baraldi (cantante), Suz (cantante), Duka (scrittore), Sigaro (cantante “Banda Bassotti”), Yari Selvetella (scrittore), Alberto Masala (poeta), Moreno Spirogi (cantante de “Gli Avvoltoi”), Gianluca Morozzi (scrittore), Enrico Palandri (scrittore), Riccardo Balli (dj e scrittore), Dies (rapper), Alessandra Mostacci (musicista “Freak Antoni Band”), Loriano Macchiavelli (scrittore), Sergio Rotino (fine dicitore), Simona Sparaco (scrittrice), Andrea Topot (precario), Bifo (scrittore), Helena Velena (scrittrice), Cristiano Armati (scrittore), Giampiero Rigosi (scrittore), Andrea Di Carlo (scrittore), Massimo Vitali (scrittore), Alberto Sebastiani (giornalista/scrittore), Massimo Vaggi (scrittore), Dimore in Movimento (gruppo teatrale indipendente), Alessandro Berselli (scrittore), Mimmo Crudo (musicista Parto nuvole Pesanti e OndAnomala), Marco Martucci (scrittore), Enzo Minarelli (poeta), Alberto Bertoni (scrittore), Gennaro Suano (cantante degli Smania Uagliuns), Marcello Fois (scrittore), Matteo Iammarrone (cantautore), Moder (rapper), Mc Nill (rapper), Willy Peyote (rapper), Giovanna Bandini (scrittrice) Acusticazzi (band)…e tanti altri!

A seguire (IL)LETTERATO PARTY @ via Zamboni 38
• 1 Stage: Sor Braciola & Arsenale Diggei (Internazionale Trash Ribelle), Rebecca Wilson (electro), Big Mojo (Electro Blues) and more…
• 2 Stage: Bandolero Movement & Friends (reggae/jungle/dub)

Sabato 6 giugno alle 14,30 in libreria
si chiude la stagione di incontri del gruppo “Letture sul sofà”.
Si parlerà del romanzo di Alicia Giménez Bartlett “Una stanza tutta per gli altri” (Sellerio).
L’incontro è aperto a tutti.

NEWSLETTER dal 26 al 30 maggio

Lunedì 25 maggio la libreria sarà aperta dalle 9,30 alle 14.

Da martedì partono gli incontri della settimana, si inizia con Daria Bignardi al mattino all’Università di Bologna, e nel pomeriggio ospitiamo un esordio, quello di Rudi Capra, venerdì i ragazzi delle Aldini Valeriani incontrano Francesco Vidotto, e sabato pomeriggio, sempre in libreria, la chiusura della 8a giornata Anobiana.

Prima il sunto, poi i vari racconti.

Vi aspettiamo.

Quelle di Trame.

Martedì 26 Maggio alle 11,30
alla Biblioteca del Dipartimento di Filologia e Italianistica in via Zamboni 32 a Bologna
Alberto Bertoni e Gino Ruozzi dialogano con Daria Bignardi in occasione dell’uscita del nuovo libro “Santa degli impossibili” (Mondadori).

Martedì 26 maggio alle 18 in libreria
presentazione aperitivo del romanzo di Rudi Capra “Memorie d’ombra” (Cavinato Editore International).
L’autore ne parlerà con Franco Basile.

Venerdì 29 maggio alle 18 in libreria
in collaborazione con CNA Cultura e Creatività e Istituto Aldini Valeriani
presentazione aperitivo del romanzo di Francesco Vidotto “Oceano” (Minerva Edizioni).
L’autore ne parlerà con il gruppo di lettura degli studenti delle Aldini Valeriani.

Sabato 30 marzo alle 18 in libreria
appuntamento con il social Anobii e aperitivo con Silvia Cuttin, Lorena Lusetti e Viviana Viviani e i loro romanzi.

Martedì 26 Maggio alle 11,30
alla Biblioteca del Dipartimento di Filologia e Italianistica in via Zamboni 32 a Bologna
Alberto Bertoni e Gino Ruozzi dialogano con Daria Bignardi in occasione dell’uscita del nuovo libro “Santa degli impossibili” (Mondadori).
L’incontro è aperto al pubblico.

La nostra libreria collabora con il bookshop.

Martedì 26 maggio alle 18 in libreria
presentazione aperitivo del romanzo di Rudi Capra “Memorie d’ombra” (Cavinato Editore International).
L’autore ne parlerà con Franco Basile.

“Memorie d’Ombra” è un romanzo di formazione atipico, in cui la narrazione vivace si alterna alla digressione colta mentre passato, presente e futuro si intrecciano caoticamente, dando luogo a molteplici piani narrativi. Ma è anche un romanzo che riflette sul grande tabù dell’epoca contemporanea, la morte, e sul rapporto degli esseri umani col tempo.

Rudi Capra è nato nel 1989 a Lugo. Coltivando da sempre un vivo interesse per le discipline umanistiche e la letteratura, ha conseguito una laurea in Filosofia ed Estetica a Siena e poi alla Sorbona (2013).
Dal 2014 svolge un dottorato di ricerca in Filosofia Zen ed Estetica Comparata allo University College di Cork.
“Memorie d’Ombra” è il suo primo romanzo.

Franco Basile, giornalista bolognese de “Il Resto del Carlino” e importante critico d’arte, è uno dei maggiori esperti, fra gli altri, di Giorgio Morandi. La sua profonda competenza nel mondo delle arti è testimoniata anche dalle numerose pubblicazioni, cataloghi e mostre di cui è stato autore o curatore.

Venerdì 29 maggio alle 18 in libreria
in collaborazione con CNA Cultura e Creatività e Istituto Aldini Valeriani
presentazione aperitivo del romanzo di Francesco Vidotto “Oceano” (Minerva Edizioni).
L’autore ne parlerà con il gruppo di lettura degli studenti delle Aldini Valeriani.

Con il progetto “Scuola editori: conoscere un mestiere e avvicinarsi alla lettura” CNA Bologna ha promosso un percorso di conoscenza dell’editoria indipendente locale presso alcuni istituti scolastici superiori del territorio.
Gli incontri si sono svolti a partire dal mese di gennaio 2015 presso gli Istituti Aldini Valeriani e Salvemini, e i Licei Arcangeli e Galvani.
L’obiettivo perseguito dalla CNA Bologna è quello di promuovere la lettura nelle scuole, mettendo in luce le realtà economiche, le professionalità e la passione che sono incorporate nel prodotto editoriale.
Il settore dell’editoria è stato presentato agli studenti sotto diversi profili: dall’organizzazione interna alle figure professionali coinvolte, dal rapporto fra autore ed editore e il rapporto con il mercato. Inoltre, è stato dedicato un incontro alla conoscenza dell’editoria digitale, declinando in questo specifico contesto gli argomenti già affrontati per l’editoria cartacea. Al termine, è stato previsto un incontro con un autore, denominato “una lezione con…”, avente l’obiettivo di presentare l’editoria non scolastica come strumento di approfondimento di una materia di studio, collegando quindi il settore editoriale alla vita quotidiana dello studente.

Sabato 30 marzo alle 18 in libreria
appuntamento con il social Anobii e aperitivo con Silvia Cuttin, Lorena Lusetti e Viviana Viviani e i loro romanzi.

Il gruppo bolognese di Anobii, il social network di lettori, organizza quest’anno a Bologna il proprio 8° Raduno nazionale presso il complesso di Santa Cristina.
Maggiori informazioni su: http://anobiibologna2015.wordpress.com/programma/
Questo è un momento di incontro reale tra le tante persone che, quotidianamente, si frequentano e discutono di libri e di letture sul web.
A conclusione della giornata di incontri con gli autori e di momenti di socializzazione, i partecipanti si ritroveranno nella nostra libreria per un brindisi di saluto, accompagnati da letture di scrittori anobiiani e confronto sui libri più amati.
Un’ottima occasione per conoscere Anobii.